disturbo bipolare

Articoli che contengono il tag scelto

focus on
05 Feb, 2023

Diagnosi differenziale, comorbidità e trattamento del disturbo da deficit di attenzione/iperattività correlato al disturbo bipolare o al disturbo borderline di personalità negli adulti

Il disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD) negli adulti può assomigliare al disturbo bipolare (BD) e al disturbo borderline di personalità (BPD). Questo può portare a diagnosi errate e potenzialmente a trattamenti inefficaci.

focus on
05 Feb, 2023

Disturbo bipolare e uso in comorbilità di sostanze illecite

Nei soggetti affetti da disturbo bipolare (BD) si riscontrano, con alta prevalenza, disturbi da uso di sostanze (SUD), una comorbilità che influisce significativamente sugli esiti clinici. La ragione di questa correlazione non è ancora chiara, ma studi recenti suggeriscono che alla base possano esserci fattori neurobiologici e genetici comuni, oltre ad alterazioni epigenetiche. In assenza di strumenti diagnostici specifici, il colloquio clinico è utile per la diagnosi. Il trattamento dei SUD nel disturbo bipolare richiede un approccio globale e multidisciplinare. La maggior parte degli studi disponibili sul trattamento si concentra su singoli farmaci, come la cannabis da sola o in combinazione con alcol, cocaina o anfetamine. La sintesi dei dati fornisce prove limitate che il litio e il valproato sono efficaci per il trattamento dei sintomi dell'umore nei consumatori di cannabis e possono ridurre l'uso di sostanze. Inoltre, l'agente neuroprotettivo citicolina può ridurre il consumo di cocaina nei soggetti con BD. Tuttavia, molti degli studi considerati avevano un disegno open-label e avevano dimensioni dei campioni modeste o ridotte.

focus on
05 Feb, 2023

Comparsa di psicosi e disturbo bipolare in adulti con autismo: una revisione sistematica e meta-analisi

I disturbi dello spettro autistico comprendono un insieme di disturbi cronici del neurosviluppo, tipicamente diagnosticati nell'infanzia con una prevalenza globale stimata attorno all'1-1,5%. Negli adulti con autismo, la psicosi e il disturbo bipolare mostrano una prevalenza decisamente più elevata rispetto alle stime della popolazione generale. La presente meta-analisi ha valutato la prevalenza di psicosi e disturbi bipolari negli adulti con autismo, evidenziando i potenziali fattori di rischio associati alla concomitanza di psicosi e/o disturbo bipolare nell'autismo.

focus on
05 Feb, 2023

Sviluppo del disturbo bipolare in pazienti con deficit di attenzione/iperattività: una revisione sistematica e meta-analisi di studi prospettici

Negli ultimi tempi si è prestata una particolare attenzione ai segni che sembrano precedere lo sviluppo del disturbo bipolare. Tra questi, sono stati evidenziati i sintomi del disturbo da deficit dell’attenzione/iperattività (ADHD), che risultano tra i più comuni. Lo scopo di questo studio è quello di stimare quale sia il rischio per un paziente giovane affetto da ADHD di sviluppare un disturbo bipolare sulla base di studi prospettici.

focus on
05 Feb, 2023

La comorbilità tra disturbo bipolare e disturbo da uso di alcol - una sfida terapeutica

I pazienti affetti da disturbo bipolare (BD) spesso presentano un disturbo da uso di sostanze (SUD), come il disturbo da uso di alcol, concomitante. Per questi pazienti la gestione terapeutica prevede l’utilizzo di approcci farmacologici e psicoterapeutici integrati che diano lo stesso peso a entrambi i disturbi. La farmacoterapia di supporto dovrebbe essere incentrata principalmente sul disturbo bipolare, con gli stabilizzatori dell'umore, per esempio il litio e il valproato, che rimangono il trattamento di scelta.

News
05 Feb, 2023

Correlazione tra disturbi psichiatrici e microbiota: a che punto siamo?

È stata recentemente pubblicata una revisione sistematica il cui scopo era quello di valutare possibili differenze nella diversità e nella tassonomia del microbiota intestinale tra partecipanti con disturbi mentali e controlli per ciascun disturbo e identificare qualsiasi concordanza nelle differenze di composizione tra i disturbi. Ne è risultato che non ci sono differenze nel numero o distribuzione dei batteri intestinali, ma ciascun disturbo mentale sembrava mostrare una sua composizione complessiva differente.

Vademecum
05 Feb, 2023

Gestione del paziente con mania

Il Prof. Giulio Perugi, Direttore UO Psichiatria 2, Azienda Ospedaliera-Universitaria Pisana, in questo vademecum di pratica clinica affronta il tema della gestione del paziente con mania. Uno strumento di utilità per il clinico nella valutazione del percorso diagnostico terapeutico più appropriato del paziente con mania.